“Il volontariato ieri, oggi e domani” convegno alla biblioteca “P. Malatesta”

8 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

  “Il volontariato ieri, oggi e domani. Valore aggiunto per una comunità che cresce”,di questo si parlerà, oggi venerdì 8 febbraio dalle ore 17,30, a Cassino, presso la biblioteca comunale nel convegno organizzato per presentare il Progetto “La fabbrica del volontariato sociale” di cui l’Associazione Genitori Cassino è capofila, finanziato dai Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio Cesv e Spes nell’ambito del Bando “Socialmente”.

Il convegno è inserito nell’ambito della manifestazione “Cassino Multietnica Winter” e vedrà la partecipazione di numerose associazioni della provincia di Frosinone, tra queste le dieci protagoniste del progetto sulla prevenzione “La fabbrica del volontariato sociale”: A.GE. Cassino, Per noi donne. Insieme contro la violenza di Pontecorvo, Mens Sana di Aquino, Avis Comunale di Ripi, Badanti Sos di Cassino, Acat Ciociaria di Isola del Liri, Das (Diritto alla salute) di Anagni, La Pioggia Cadente di Aquino, E.C. e Vsc (Volontari Soccorso) di Ceccano.

Aprirà l’incontro Antonio Felice Fargnoli, coordinatore del progetto. Interverrà Michela Colatosti della Casa del Volontariato di Frosinone Cesv e Spes per parlare del “Welfare e Terzo Settore in provincia di Frosinone”, i dottori Marcello Russo e Domenico Crispino dell’Asl di Frosinone  illustreranno i vari “strumenti per l’integrazione socio-sanitaria”; Simona Rotondi, direttore del Consorzio Innopolis, spiegherà come è possibile “Progettare in rete nel Terzo Settore pensando allo sviluppo locale”; Angelo Franchitto, formatore, relazionerà sul “rapporto genitori-figli, conflittualità in famiglia”.

Seguirà uno spazio dedicato all’Associazione musicale e culturale “Pio Di Meo” nata con lo scopo di promuovere e divulgare il lascito artistico, culturale e morale del Maestro Pio Di Meo, illustre direttore di coro e professore della cattedra di Musica Vocale d’insieme presso i conservatori di Potenza, Frosinone e Campobasso prematuramente scomparso.

 

Infine, Sonia Di Cicco, assistente sociale, chiuderà l’incontro con la presentazione dell’associazione P.U.O.I. (Progetti, Uomini, Organizzazione e Idee), un “laboratorio di idee” creato dalla sinergia tra esponenti dell’associazionismo locale, che in particolare si rivolge a tutte le realtà del Terzo Settore che operano in ambito sociale e culturale, alle scuole e agli Enti Locali che pensano e vogliono costruire ed avviare insieme, in rete, dal basso, progetti di promozione sociale e culturale per uno sviluppo locale sostenibile. Modera l’incontro, Mary Buccieri, giornalista.