La fortuna bacia due volte il San Raffaele di Cassino

1 febbraio 2013 0 Di redazione

Circa 30 dipendenti della clinica San Raffaele di Cassino hanno festeggiato doppiamente ieri sera per lo sblocco dei loro stipendi fermi a tre mesi fa e per la vincita al concorso “Si Vince Tutto” abbinato al super Enalotto. Dei circa 200 dipendenti, una trentina hanno acquistato parte delle 56 quote del sistema pagandole dieci euro ciascuna e vincendo 9.500 euro a quota. “Non possiamo dire chi ha vinto, ma siamo certi che solo una decina di loro non erano dipendenti del San Raffaele”. A parlare è una dipendente della ricevitoria Di Cicco in via Di Biasio nel quartiere Colosseo di Cassino. La ricevitoria sta proprio di fronte ai cancelli del San Raffaele, il luogo in cui nei mesi scorsi, si sono viste vibranti proteste dei dipendenti della clinica perché non percepivano lo stipendio. Ieri sera tutti hanno esultato per un accordo raggiunto in Regione che permetterà loro di percepire le tre mensilità arretrate e in 30 hanno anche festeggiato la fortunata vincita.