Oltre 200 chili di hashish sequestrati dai carabinieri nei pressi del casello A1 a Cassino

19 febbraio 2013 0 Di admin

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone – Reparto Operativo – Nucleo Investigativo, coordinati dal Ten. Col. Fernando Maisto congiuntamente a quelli della Compagnia di Cassino, coordinati dal Capitano Adolfo Grimaldi, nel corso di una intensa attività info-investigativa traevano in arresto per “detenzione illecita di sostanza stupefacente” A.T., 36enne Campano.
In particolare, i militari operanti individuavano e bloccavano in prossimità del casello autostradale di Cassino l’autovettura condotta dal predetto all’interno della quale, a seguito di accurata perquisizione veniva rinvenuta, abilmente occultata in un vano appositamente creato sotto il bagagliaio posteriore, sostanza stupefacente del tipo “hashish” per un quantitativo complessivo di 210,00 kg. suddivisa in panetti.
La sostanza stupefacente, il cui valore commerciale all’ingrosso è di circa 400.000,00 Euro e l’autovettura utilizzata, venivano poste sotto sequestro mentre l’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’A.G..
hashish-a1-01

hashish-a1-02

hashish-a1-03

hashish-a1-04

hashish-a1-05