Operazione “Bar del Centro” dei Carabinieri, tre in manette per detenzione e spaccio

2 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

A  Cassino, Pignataro Interamna e Sant’Anastasia, i militari della Compagnia di Cassino, collaborati da quelli delle Compagnie di Castello di Cisterna e Pontecorvo, a conclusione dell’operazione denominata “Bar del Centro”, hanno tratto in arresto tre giovani residenti in Cassino, Pignataro Interamna e Pomigliano D’Arco (NA) nei confronti dei quali il GIP del Tribunale di Cassino, concordando con le risultanze conseguite, ha emesso ordinanda di custodia cautelare poiché ritenuti responsabili di vari furti aggravati in concorso e spaccio di sostanze stupefacenti, commessi in Cassino. Durante l’esecuzione, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, venivano rinvenuti, presso l’abitazione del giovane domiciliato in Pomigliano D’Arco, nr.16 involucri di cellophan contenenti gr.5 circa di sostanza stupefacente del tipo cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario da taglio, il tutto sottoposto a sequestro. Espletale le formalità di rito,  su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, due sono stati ristretti presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre il giovane residente in Pomigliano D’Arco è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Foto comunicato Cassino1 Foto comunicato Cassino