Pallamano: CUS Cassino Gaeta ’84 batte Tiburtino Roma 26 – 24

11 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

Il Cus Cassino Gaeta ’84 vince e convince nella gara interna contro il Tiburtina Roma che ha schierato in campo una squadra giovanissima con delle belle realtà come Mariani ( 4 reti ) e Fiorito ( 3 reti). Cappello (10 reti), La Monica (8 reti) e Macera (7 reti) sono partiti però subito forti e nei primi dieci minuti erano già in vantaggio di 6 reti. Questo ha permesso al tecnico Viola Antonio di far giocare per diverso tempo Nocella Andrea (classe 2000) e D’Ovidio Gabriele (classe 1998), che ha realizzato anche una rete. Ma per la compagine cussina di mister Viola a tenere banco sono ancora le criticità legate alle condizioni atmosferiche che hanno impedito di disputare la gara di sabato scorso. «È difficile continuare a fare sacrifici  sapendo che non puoi sbagliare, anzi devi sperare che nel prossimo mese lo scirocco non si affacci dalle nostre parti. In tal caso sono già stati opzionati i palazzetti di Formia, Pontinia, e Fondi  ma dobbiamo sempre sperare che le squadre avversarie accettino di giocare in un ora diversa da quella stabilito dal calendario. Perché, vista la decisione del  Giudice Sportivo – spiega poi mister Viola – che ci ha, inspiegabilmente sanzionato come una squadra che non si è presentata in campo e deve giustificare le motivazioni per cui contro il Vasto non ha giocato dandoci così la partita persa a tavolino per 0 – 5, e  ben 3 punti di penalizzazione con 150 euro di multa, se dovesse verificarsi  nuovamente  tale situazione scatterebbe cancellazione dal campionato: ne consegue che 28 anni di  storia,  spesi nel cercare di propagandare la pallamano tra le giovani generazioni  e far conoscere Gaeta in Europa e nel Mondo saranno cancellati» conclude amaramente il mister dei cussini. Il presidente della compagine degli universitari, professor Carmine Calce, chiosa: «Siamo in una situazione difficile ed imbarazzante, ma spero che non succeda l’irreparabile. La situazione è critica ma noi nella criticità siamo sempre riusciti a trovare il bandolo della matassa e le motivazioni per uscirne fuori». Il prossimo incontro del Cus Cassino Gaeta ’ pallamano si disputerà – appunto – in casa, sabato prossimo alle ore 17, contro la Pallamano Roma.

CUS CASSINO- Gaeta ’84:   DI SCHINO Luigi, LA MONICA Luigi (4), CAPPELLO Luca (7 ), BRONGO Giulio, CAPPELLO Andrea (3), CAMELIO Luca, FRITEGOTTO Luca, MACONE Alessandro (1); MITRANO Manuel ( 8), CARBONEAntonio, FEOLA Mariano, VALENTE Raimondo (1), D’ OVIDIO Gabriele, CAPOMACCIO Roberto

Allenatore: VIOLA Antonio;  Medico: MAGLIOZZI Francesco; Dirigenti: DI LIEGRO Luigi, D’ OVIDIO Giancarlo; Presidente; CALCE Carmine

Luigi La Monica