Stabilimento balneare in fiamme a Sperlonga, distrutta la “Grotta dei Delfini”

12 febbraio 2013 0 Di redazione

E’ misterioso l’incendio che questa notte ha distrutto il noto stabilimento balneare Grotte dei delfini a Sperlonga. Le fiamme sono state segnalate ai vigili del fuoco di Gaeta poco dopo la mezzanotte, quando ormai avevano già interessato buona parte degli arredi, quasi tutti in legno, tranne la parte incassata nella roccia per una superficie totale di circa 250 metri quadrati. Quando i pompieri, coadiuvati anche da una autobotte arrivata da Latina, hanno domato le fiamme, hanno dovuto costatare che della struttura ben poco era rimasto. Tante le ipotesi, difficile ipotizzare il corto circuito, restano da stabilire se le fiamme possano essere divampate da un fulmine, dato il temporale in corso a quell’ora, o il dolo.