30enne nuda si infligge ferite con vetro su canale a Sermoneta

7 marzo 2013 0 Di admin

Sono stati alcuni passanti a notarla questa mattina sulla riva di un Canale a Sermoneta. Completamente nuda, con un pezzo di vetro tagliente, si infliggeva profonde ferite sul corpo. Sul posto sono arrivati i carabinieri, un’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco. Si temeva che la donna potesse gettarsi nel canale. Bloccata e disarmata del vetro, i carabinieri hanno tentato di capire cosa le fosse accaduto e perché si stava ferendo in quella maniera. La donna era senza documenti, pare si tratti di una italiana con accento siciliano e urlava frasi sconnesse e inconmprensibili. É stata quindi ricoverata con un trattamento di tso.