Allerta meteo per temporali e venti forti al sud

2 marzo 2013 0 Di admin

La circolazione depressionaria, attualmente posizionata sulla Sardegna, tenderà a spostarsi sul Mar Ionio, estendendo la perturbazione dalle isole maggiori alle regioni più meridionali della nostra penisola.

Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende ed integra quello emesso nella giornata di ieri.

L’avviso prevede, dalla mattinata di domani, sabato 2 marzo, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Calabria, in successiva estensione ai settori meridionali di Basilicata e Puglia, tali fenomeni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Inoltre, sempre dal mattino di domani, è atteso un sensibile aumento della ventilazione accompagnato da mareggiate lungo le coste esposte; si prevedono infatti, forti venti con raffiche di burrasca, dai quadranti occidentali sulla Sicilia in successiva rotazione da Nord, dai quadranti orientali su Campania, Basilicata, Calabria e Puglia.

Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) sono consultabili alcune norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.