Arrestato dai carabinieri il reggente del ‘Clan dei Casalesi’, Giuseppe Misso

21 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

E’ in corso da parte dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta un’attività finalizzata a dare  esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia nei confronti di tre indagati, affiliati al clan “dei casalesi” gruppo Schiavone – Bidognetti, ritenuti responsabili di omicidio. L’attività rappresenta l’esito delle risultanze investigative avviate, sulla scorta di recenti dichiarazioni di collaboratori di giustizia,  per individuare gli autori e le modalità dell’omicidio di Gagliardi Giuseppe, avvenuto  in San Cipriano d’Aversa il 5 agosto 1992 e sin’ora rimasto insoluto.  L’eliminazione del GAGLIARDI era stata decisa dai vertici del clan Dei Casalesi nella contrapposizione armata allora in atto con il gruppo Caterino – De Falco. I destinatari del provvedimento eseguito sono PANARO Nicola cl.’68; BIDOGNETTI Francesco cl.’51; MISSO Giuseppe cl.’69, attuale reggente del clan “Dei Casalesi”.