Basket: Tanta generosità e tanto cuore non bastano alla Iris Serapo Gaeta

25 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

La Iris Serapo Gaeta esce sconfitta dalla sfida casalinga, valevole per la venticinquesima giornata del campionato di DNB, contro la Quarta Caffè Monteroni con il punteggio finale di 79-84. Una gara giocata con il cuore e con tutta l’energia che avevano in corpo dalla squadra biancoverde che nel finale può recriminare su decisioni alquanto dubbie da parte della coppia arbitrale. La gara non era iniziata nel migliore dei modi per i ragazzi di Coach Nardone che iniziavano in maniera molle la gara e permettevano tiri facili dalla distanza a Chirico e Provenzano mentre il centro Di Giacomo aveva la meglio sotto canestro; nelle fila biancoverdi a nulla vale il buon inizio di gara di De Fabritiis e così dopo i primi 10’ gli ospiti sono avanti con il punteggio di 27-17. Il secondo quarto inizia con una Iris Serapo Gaeta più convincente: Addessi e Marrocco mettono a segno due triple che avvicinano le due squadre ma il distacco non scende sotto i 6 punti; nel momento di difficoltà, Monteroni trova in Potì una valida alternativa a Provenzano e così si va al riposo lungo con la squadra pugliese avanti con il punteggio di 33-43. Al ritorno dagli spogliatoi si vede una Iris Serapo Gaeta diversa, più aggressiva che mette in difficoltà la squadra ospite: Lilliu e De Fabritiis suonano la carica e al 25’ il divario scende a 4 lunghezze ( 45-49); divario con la quale si chiude la terza frazione di gioco con Monteroni in vantaggio con il punteggio di 54-58. L’inizio dell’ultimo quarto però è negativo per la squadra biancoverde che tra il 31’ ed il 34’ subisce un parziale di 10-2 dalla squadra ospite che sembra precludere ogni tentativo di recupero, ma la Iris Serapo Gaeta è dura a morire e grazie ad una rabbiosa difesa riesce a recuperare punto su punto fino a portarsi a -2 ( 72-74) in corrispondenza della tripla di Marrocco al 38’. A questo punto della gara tutto sembrava indirizzato ad un epilogo diverso, ma delle infelici decisioni arbitrali permettono a Monteroni di gestire il vantaggio e di chiudere vittoriosa con il punteggio di 79-84. Indipendentemente dal finale di questa gara Coach Nardone elogia i suoi giocatori con lo spirito con cui sono riusciti a recuperare una gara che era iniziata in maniera non positiva e pone l’attenzione sulla situazione infortuni che sta falcidiando la squadra: “ i ragazzi hanno dato il massimo e non posso imputargli niente, purtroppo l’infortunio di Macaro e quello ultimo di Lilliu, insieme a tutte le altre problematiche, non ci hanno permesso di preparare al meglio la gara. Mi auguro che l’emergenza rientri e di poter concludere il campionato nel migliore dei modi.”

Iris Serapo Gaeta – Quarta Caffè Monteroni 79-84 ( 17-27; 33-43; 54-58)

Iris Serapo Gaeta: De Fabritiis 29, Addessi 3, Pietrosanto 18, Vellucci n.e., Pitton 2, Mirone 2, Macaro, De Santis n.e., Lilliu 17, Marrocco 8. Coach: Nardone.

Quarta Caffè Monteroni: Quarta n.e., Paiano Amoroso 12, Provenzano 28, Potì 10, Serio, Leucci 1, Durini 4, Di Giacomo 12, Chirico 17. Coach: Lezzi.