Calcio a 5: L’under 18 Venafrana Campione Regionale

10 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

Il Venafro scende al San Lazzaro di Isernia contro la compagine locale per disputare una partita importante e difficile contro i pari età dell’Isernia calcio a 5, partita che a 2 giornate dalla conclusione del campionato potrebbe essere determinante per l’assegnazione del titolo regionale e per decidere quale sarà la squadra che rappresenterà l’intero Molise nella fase nazionale.

Nelle prime battute si assiste ad una gara combattuta con una certa supremazia da parte della squadra bianco-nera che ha il solo demerito e un po’ di sfortuna (vedasi palo interno colpito da Cimorelli con la palla che balla sulla linea di porta, ma che incredibilmente non la supera) di non concretizzare le tante occasioni avute sotto porta e che porta le due compagini alla fine del primo tempo negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1. I ragazzi Venafrani scendono in campo nella seconda frazione ancora piu’ determinati e concentrati a fare propria l’intera posta in palio e con un La Bella scatenato che riesce a finalizzare, questa volta, al meglio le belle azioni e geometrie dei suoi allunga sino al 4 a 1 firmando il suo personale poker.

Ci pensa poi Laudadio a firmare il 5 a 1 che sembra chiudere definitivamente la contesa. L’Isernia cerca in tutti i modi di riaprire il match portandosi sul 3 a 5, ma a sancire la vittoria dell’incontro e del campionato con 2 giornate d’anticipo (vista la concomitante sconfitta dell’Aesernia contro la Chaminade i punti di distacco risultano essere ben 9) ci pensa Imperioso che fissa il risultato sul 6 a 3.

La politica societaria che ha puntato sulla valorizzazione dei locali ha dato i suoi primi frutti e siamo certi che continuando su questo percorso continuera’ a darne.  Ecco i campioni che rappresenteranno l’intero Molise nelle fasi nazionali:  Di Vito Rocco classe 1996, Sparandeo Roberto classe 1997, Martone Mattia classe 1994, Laudadio Bruno 1994, Coia Gianluca classe 1995, La Bella Carlo classe 1995, Romano Matteo classe 1997, Imperioso Matteo classe 1996, Valente Agostino 1997, Cimino Marco 1993, Cimorelli Nicandro 1993, Inforzato Antonio 1995, Adamo Carlo classe 1996, Giannini Lorenzo classe 1996.