Cercano una fuga di gas a Frosinone, trovano 62chili di hashish

28 marzo 2013 0 Di redazione

Cercano una fuga di gas, trovano 60 chili di hashish. E’ quanto accaduto oggi pomeriggio a Frosinone, quando le centrali operative dei carabinieri e della polizia sono state allertate da gente che segnalava una fuga di gas nella zona tra Piazza Valchera e via Angeloni. Giunti sul posto, carabinieri e poliziotti, insieme a vigili del fuoco, hanno cercato l’ipotetica perdita concentrandosi su un appartamento all’interno del quale si stavano svolgendo lavori di ristrutturazione. Hanno pensato, quindi, che lì, inavvertitamente, nell’operare, avrebbero potuto danneggiare qualche tubo. Hanno bussato e un uomo, V. B. di 53 anni, con un atteggiamento sospetto, ha tentato di rassicurarli sostenendo che la casa non aveva impianto del gas. L’appartamento completamente vuoto e l’atteggiamento preoccupato dell’uomo, hanno convinto agenti e carabinieri ad effettuare una perquisizione dei locali rinvenendo in un soppalco due borse contenenti circa 22 chili di hashish. Una scoperta inaspettata che ha convinto gli uomini delle forze dell’ordine ad estendere la perquisizione. Cercando nel vano ricavato in un muro da cui era stato estratto un condizionatore, sono stati ritrovati altri 40 chili di hashish tutti confezionati in sacchetti sottovuoto. L’uomo, quindi, è stato tratto in arresto e la droga sequestrata. Della fuga di gas, però, nessuna traccia.