Chiuso, dai Carabinieri del NAS, un panificio per carenze igieniche e alimenti avariati

7 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

A San Prisco (CE), a conclusione di un predisposto servizio di controllo degli esercizi pubblici, i Carabinieri della locale Stazione, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Caserta nonché personale del dipartimento di prevenzione della A.S.L. di Santa Maria Capua Vetere (CE), hanno effettuato un controllo presso un panificio sito in quella via Costantinopoli , dove sono state riscontrate violazioni di carattere amministrativo nonché rinvenuti alimenti in cattivo stato di conservazione per cui si e’ proceduto al deferimento in stato di libertà della titolare per i reati di detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione e violazione delle disposizioni in materia igienico sanitaria per cui si è provveduto  al sequestro degli alimenti. Nel medesimo contesto, poi, è stata disposta la chiusura dell’attività in quanto non riunisce i requisiti minimi igienico sanitari previsti.