Infezioni in neurochirurgia, prevenzione e cura. Se ne parla nella due giorni di studio promossa dall’IRCCS Neuromed

18 marzo 2013 0 Di admin

Le infezioni in Neurochirurgia sono complicazioni potenzialmente gravi che possono anche pregiudicare un risultato chirurgico buono, compromettendo il recupero funzionale e, in alcuni casi, mettendo persino a rischio la vita del paziente. Oltre ad essere pericolose, le infezioni comportano anche costi elevati dovuti al prolungamento del ricovero ospedaliero, all’uso protratto di antibiotici e, talvolta, alla necessità di ulteriori interventi chirurgici. Sono queste le riflessioni alla base del nuovo ECM dell’IRCCS Neuromed, curato dal prof. Giampaolo Cantore e dal dott. Edoardo Romoli, che mira a fare il punto della situazione sulle conoscenze scientifiche sull’argomento. Nel convegno, infatti, oltre ad affrontare i problemi di trattamento delle infezioni in diversi campi (derivazioni liquorali, chirurgia cranica, chirurgia spinale, infezioni in terapia intensiva, in reparto di Neurochirurgia, in reparto di Riabilitazione), verranno anche esaminate le tecniche preventive e ricostruttive, gli aspetti infettivologici, laboratoristici, medico-legali e infermieristici. Il corso, che si rivolge a 70 partecipanti tra medici, infermieri, tecnici di laboratorio e biologi, vale 7 crediti formativi e si dipana in due giorni di lezioni: venerdì 22 marzo, dalle 14.30 alle 19.00 e sabato 23 dalle 9.00 alle 12.40.
Brocheure_infezioni_neurochirurgia_fronte-2

Brocheure_infezioni_neurochirurgia_fronte-1