Nasce a Lanciano la rete di imprese turistiche abruzzesi In.Tour – Unione Turismo Abruzzo

12 marzo 2013 0 Di redazione

Dinnanzi alle difficolto dettate dal momento storico servono mezzi e In.Tour – Unione Turismo Abruzzo è uno di questi. Quella nata a Lanciano è una rete di imprese che ha l’obiettivo di incrementare e promuovere settori che ad oggi non sono adeguatamente promossi e per sviluppare iniziative e progettualità in ambito turistico, e non solo.
“La base ideologica su cui vogliamo fondare la nostra unione – spiega il presidente Marco D’Ovidio – si basa innanzitutto sulla serietà ed il rispetto tra i vari imprenditori. Con grandi sforzi e sopo un lungo lavoro, siamo riusciti a mettere insieme forze per raggiungere un obiettivo comune: ci siamo uniti in modo da avere una voce in capitolo nella rete turistico-commerciale della nostra città e, possibilmente, anche della regione Abruzzo”.
Gli obiettivi principali che hanno spinto 18 imprenditori a creare una rete sono i seguenti:
Promozione turistica ed enogastronomica;
Creazione di un gruppo d’acquisto;
Confronto con enti pubblici ed associazioni di categoria;
Ricerca di fondi (teoricamente ) a nostra disposizione per le attività che seguiamo;
Valorizzazione dei beni culturali e ambientali;
Valorizzazione e promozione dei prodotti agroalimentari locali;
Sviluppo di politiche e progetti di incoming;
Sensibilizzazione verso prodotti e tipicità del territorio.
“L’innovazione presente nel nostro gruppo – riprende D’Ovidio – è data dall’integrazione di diversi settori imprenditoriali, i quali, tramite il confronto e le esperienze professionali dirette e con il lavoro di tutti i giorni, hanno cominciato ad avvalersi di nuove tipologie di cooperazione, e questo grazie anche alle realtà di reti imprenditoriali già collaudate in altre regioni”. La giovanissima rete di imprese, presentata questa mattina a Lanciano, abbraccia diverse tipologie di attività dislocate nella zona frentana: comprende hotel, ristoranti, bar, servizi, agenzie viaggi, stabilimenti balneari, operatori del settore enogastronomico e dell’artigianato, anche artistico. “Dall’accoglienza alla valorizzazione e alla promozione del territorio e dei suoi prodotti: i visitatori e i villeggianti, grazie anche all’aiuto di tour operators, saranno guidati e accompagnati alla conoscenza delle nostre eccellenze e delle nostre peculiarità paesaggistiche, ambientali, artistiche ed enogastronomiche. Daremo una mano al turismo e il turismo la darà a noi – evidenzia D’Ovidio – . Il nostro sito internet è www.unioneturismoabruzzo.it. Siamo presenti anche su Facebook e su Twitter”.