Pareggiano Longobarda e Professional Service, sconfitta per Tecnostore, vince solo Atletic Mignano

4 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

La 20esima giornata vede il pareggio,  nel trofeo ‘Elcar’  della capolista Professional Service,0 a 0, contro il Belmonte. Ne approfittano le dirette inseguitrici Amatori Rocca D’Evandro, che batte in trasferta, 1 a 2, S. Ambrogio e Cassino Doc che con un secco 3 a 1 al Felcese Lirenas proseguono, appaiate a 43 punti in classifica, la loro corsa verso la vetta. Solo sei lunghezze, infatti, separano queste formazioni dalla capolista. Tre punti conquistati anche per l’altra compagine di Rocca D’Evandro 2011, che ha la meglio, 1 a 2, nel confronto con Amatori Pignataro. Nel  trofeo ‘Paliotta Infissi’ battuta d’arresto per la capolista Tecnostore Roccasecca battuta  3 a 1 dal Real Foresta che si porta in seconda posizione a quota 34 punti, a sole tre lunghezze di distacco dalla capolista insieme a Freedom Coreno che deve recuperare l’incontro proprio con Tecnostore.  Proprio la formazione aurunca conquista tre punti preziosi per rimanere agganciata la vertice, battendo 3 a 0 Castelnuovo.  Facili vittorie del Real Sordella, 5 a 2, su Tecnocasa Cassino e del Cervaro 2012, 0 a 6 sul Celtic Casale. Resta saldamente in testa alla classifica del girone ‘Erre Condomini’ Atletic Mignano dopo la vittoria esterna 1 a 2,, contro The Food Brothers. Non va oltre il pareggio, 1 a 1, Yammo.It con Angolo Divino che le consente di mantenere la piazza d’onore in classifica a quota 49 punti. Terza posizione per La Ferrara che vince 4 a 1 contro S. Giorgio. Vincono anche Real Collecedro, 3 a 0, contro Dea Immobiliare e di Piedimonte, 3 a 1, sul Shascia Boys. Resta a guidare la classifica la Longobarda Pontecorvo, a quota 40, nel trofeo ‘Lavanderie Velox’ ma le dirette inseguitrici si avvicinano, sfruttando il pareggio casalingo a reti inviolate fra la capolista e Real Valle. Ora sono solo due le lunghezze di vantaggio della capolista sullo Sporting, che vince 3 a 1 il match con Arce. Terza posizione conquistata per Nuova Lenola con il 4 a 2 rifilato a Pico. Il prossimo turno vedrà di fronte proprio la Longobarda e Nuova Lenola e non saranno ammessi ulteriori errori e distrazioni per la capolista, anche se il turno prevede il confronto diretto fra Sporting Pontecorvo e Amatori Castro. Vedremo se nella prossima giornata la classifica subirà cambiamenti.

F. Pensabene