Sequestrato dai Carabinieri uno studio dentistico abusivo a Piedimonte Matese

15 marzo 2013 0 Di admin

Nel corso di una operazione coordinata dalla Compagnia Carabinieri di Piedimonte Matese finalizzata a garantire la tutela della salute pubblica, i militari della Stazione di Prata Sannita hanno scoperto nel centro cittadino di Pratella, uno studio dentistico completamente abusivo, vale a dire privo delle prescritte autorizzazioni sanitarie. I clienti, provenienti da varie località tra cui Piedimonte Matese, Alife, Ailano, Prata Sannita, Capriati e altri comuni circostanti, aspettavano a bocca aperta, i carabinieri un po’ meno, infatti dopo una breve ma intensa attività investigativa hanno scoperto e portato alla luce l’illecita attività e denunciato all’ Autorità Giudiziaria il medico odontoiatra responsabile. I locali dove venivano prestate le cure ai numerosi pazienti, del valore di oltre trecentomila euro, sono stati sottoposti a sequestro penale. Le indagini comunque non sono concluse, infatti i carabinieri nelle prossime ore dovranno accertare se alcuni collaboratori di cui si avvaleva il titolare, identificati presso il citato studio dentistico, siano in possesso della prevista abilitazione professionale.