Vince alle slot, ma viene rapinato della vincita, il malvivente arrestato dai Carabinieri

8 marzo 2013 0 Di redazionecassino1

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta hanno tratto in arresto in flagranza di reato Nicolò Francesco, classe 1981, di Casagiove, in quanto resosi responsabile del reato di “tentata rapina” ai danni di un 30enne di Macerata Campania, avvenuta in via Nazionale Appia, nei pressi del bar denominato “Royal”, nel corso della scorsa notte.

Il Nicolò, in evidente stato di agitazione, dopo essersi avvicinato alla vittima, previa minaccia e violenza tentava di impossessarsi, della vincita pari ad euro 190,00 circa, fatta pochi minuti prima alle slot machine collocate all’interno del predetto bar. L’immediato intervento dei militari dell’Arma consentiva di bloccare il malvivente nelle vie limitrofe. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.