Associazione per delinquere di stampo mafioso, arrestato l’ex sindaco di San Cipriano d’Aversa

30 aprile 2013 0 Di admin

In Santa Maria Capua Vetere, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale del riesame di Napoli a carico di Martinelli Enrico, cl. 1971, già sindaco del comune di San Cipriano d’Aversa, poiché ritenuto responsabile di concorso esterno in associazione per delinquere di stampo mafioso. Il Provvedimento, emesso in seguito all’annullamento operato dalla corte di Cassazione con un ordinanza di scarcerazione disposta dal riesame nel maggio del 2012, successiva al provvedimento emesso nel mese di marzo dello stesso anno dall’Ufficio del Gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale DDA per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, nei confronti del Martinelli Enrico e di altri 8 indagati tra cui anche IOVINE Antonio, cl. 1964. Gli attuali riscontri raccolti dai militari dell’Arma, arricchiti da ulteriori elementi prova hanno permesso al P.M. titolare dell’indagine di predisporre un articolata memoria che ha confermato la responsabilità del Martinelli circa il reato contestato. L’arrestato è stato pertanto associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’A.G. .