Attentato alla sala scommesse, le telecamere registrano l’esplosione

11 aprile 2013 0 Di redazione

Con qualsiasi intenzioni l’abbiano fatto, l’attentato alla sala scommesse di Cassino è stato realizzato con la benzina irrorata all’interno dalla finestra del bagno. Sembra questa l’unica certezza in merito all’attentato alla Stanleybet in via Zamosch. Le telecamere interne ai locali Clicca per vedere le foto hanno potuto registrare solo i bagliori dell’esplosione provocata dalla benzina. Gli strumenti dei vigili del fuoco hanno evidenziato questo aspetto. Poi la deflagrazione e l’incendio con i danni agli arredi, alle pareti e, ovviamente, ai computer. Al momento, ovviamnete, l’agenzia scommesse è chiusa. Gli investigatori della poliza stanno lavorando per risalire agli autori del gesto.
Ermanno Amedei
Foto Alberto Ceccon