Calcio a 5: Per la Bellator altri tre punti importanti, battuta, 11-7, la Ceam Morolo

16 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

La Bellator batte anche la formazione della Ceam Morolo C5 e si rilancia in classifica. I giallo azzurri, dopo la vittoria in casa dell’Isola Liri, all’Eurosport di Frosinone riescono a superare anche la formazione lepina con il punteggio di 11-7. La compagine del presidente Spilabotte,  alla guida della sua squadra dalla panchina, ha giocato una gara dai due volti. Nel primo tempo la formazione giallo azzurra segnava il solco fra se e gli avversari, che venivano schiacciati dalla voglia dei padroni di casa di conquistare l’intera posta in palio. La prima frazione  si chiudeva sul punteggio di 9-4, in virtù delle segnature di Giudice (2), D’Annibale (2), Pasqualitto (2), Bucci e Di Stefano, per la Bellator, mentre per gli ospiti a segno Deodati (2), Rosa e Pistolesi. Il caldo accompagnava la sfida fra due formazioni che hanno giocato a viso aperto e senza troppi tatticismi. Una doppietta di Faiola permetteva ai padroni di casa di allungare il passo sui morolani, che nella seconda frazione di gioco riuscivano a trovare tre segnature con Deodati (2) e Pistolesi, che fissavano il punteggio sull’undici a sette finale. Una Bellator decisamente meno brillante nel secondo tempo rispetto a quella nella prima frazione di gioco, dove la squadra di Spilabotte non ha concesso molto agli avversari. La formazione giallo azzurra archiviata la parentesi contro il Morolo, a cui vanno fatti i complimenti per la tenacia con cui ha giocato la partita, dovrà vedersela nel prossimo turno di campionato, con la capolista Tofe. Un appuntamento nel quale i giocatori canarini dovranno mettere in campo la massima concentrazione ed abnegazione per portare a casa punti preziosi per la zona play-off.

In settimana intanto la società ha avuto un’importante incontro nella sede della Figc di Frosinone, dove c’erano il presidente del comitato regionale Melchiorre Zarelli, il delegato regionale del calcio a 5, Pietro Colantuoni, il presidente Figc Frosinone, Pietrino Tagliaferri, il rappresentante provinciale del calcio a 5, Eleuterio Corsetti,  ai quali i dirigenti giallo azzurri, nelle persone di Marco Spilabotte (presidente), Marino Bucci (direttore sportivo), Davide Mancini (dirigente), hanno voluto illustrare le linee programmatiche per la prossima stagione. Infatti la Bellator presenterà diverse novità sia in ambito societario che sportivo per la stagione 2013-2014. E’ pressoché fatta la fusione con la società del Rio Ceccano C5 femminile, che permetterà al sodalizio canarino di avere anche due formazioni nel campionato riservato alle ragazze. C’è intenzione anche di istituire una scuola calcio a 5 che possa rappresentare un punto di riferimento per i tanti giovani della provincia di Frosinone, che vogliono avvicinarsi a questo sport. Inoltre si stanno valutando con attenzione anche soluzioni riguardanti una nuova sede operativa per la società e per lo svolgimento dell’attività formativa ed agonistica. A breve, sempre nella massima collaborazione con le Istituzioni locali e le Istituzioni sportive, la Bellator toglierà i veli al progetto per la stagione agonistica 2013-2014. L’incontro molto costruttivo ha permesso ad ambo le parti di rinsaldare ancor di più un rapporto di collaborazione reciproca, atta alla diffusione ed alla pratica della disciplina del calcio a 5 sempre più in voga nella nostra provincia.