Controlli della Polizia su commissione di reati. Denunciati titolari di sale giochi e un arresto

24 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

Effettuati dalla Polizia di Stato specifici servizi di controllo del territorio così come predisposto dal Questore di Latina INTINI. Il personale del Commissariato di P.S. Formia diretto dal dott. Paolo DI FRANCIA, unitamente ai nuclei del Reparto Prevenzione Crimine di Roma, hanno verificato la presenza nel territorio di Formia di pregiudicati al fine di limitare la commissione di reati nella zona. All’esito dei controlli sono state registrate quattro denunzie a piede libero, una persona arrestata per esecuzione della detenzione domiciliare, tre contravvenzioni al codice della strada, quattro esercizi pubblici controllati.

In particolare sono stati denunziati i titolari di due sale giochi di Minturno con slot machine, in quanto esercitavano l’attività privi di autorizzazione. Altre due sale sono state trovate non in regola e, pertanto, anche per i titolari delle stesse scatteranno provvedimenti di tipo amministrativo che, se non rispettati, determineranno la denunzia penale all’autorità giudiziaria.

Una persona di 41 anni di origine romana ricoverata presso una casa di cura, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la stessa struttura ospedaliera ove dovrà scontare la pena di un anno e cinque mesi per vecchie sentenze passate in giudicato.