Dopo i caprioli nel ‘mirino’ dei bracconieri le lepri, la segnalazione di una lettrice

9 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

Continua nella zona di Piglio la strage di animali selvatici. Dopo quella che ha interessato i caprioli, ora si è passato a quella delle lepri da parte, probabilmente, di alcuni bracconieri. La segnalazione ci arriva da una nostra lettrice che, in un accorato appello denuncia questa barbarie che si sta perpetrando nelle campagne della zona. “Di recente – scrive ancora la nostra lettrice – è stato avvistato un altro capriolo e invita tutti a mobilitarsi per evitare che possa fare la fine degli altri. Attualmente sono state trovate abbattute molte lepri, femmine ed incinte, sarebbe ora – conclude – che venissero fermati questi scempi”. Impossibile darle torto, quindi ci uniamo alla sua segnalazione girandola agli organi competenti.

F. Pensabene