Duplice omicidio a Cisterna di Latina, fermato l’ex marito della donna

7 aprile 2013 0 Di redazione

Duplice omicidio, i carabinieri hanno fermato l’ex marito della donna
I carabinieri di Latina, in merito al duplice omicidio di cisterna di Latina, hanno fermato un uomo. Pare si tratti dell’ex marito della donna, un uomo con passaporto indiano, con cui la 55enne si era unità in matrimonio dopo la rottura del rapporto con il padre della ragazza uccisa. “Il duplice omicidio é avvenuto tra le 6 e le 10 di ieri mattina – ha detto il colonnello Giovanni De Chiara – abbiamo ritrovato anche l’arma del delitto”. Francesca Di Grazia, la madre, viveva grazie a lavori saltuari e a prestazioni di chiromanzia. Aveva avuto la figlia in un rapporto con un italiano, poi aveva sposato il cittadino indiano oggi fermato per il loro omicidio. Anche il rapporto con lo stranieri era naufragato e la donna si era legata sentimentalmente ad un nord africano.