Il Comune di Serrone avrà presto il nome sull’uscita dell’A1

24 aprile 2013 0 Di admin

Dopo diversi tentativi, e le solite pastoie burocratiche, stavolta l’iter per l’inserimento della dicitura “Serrone” sui tabelloni autostradali della A1 sembra andare nella direzione giusta. La Società Autostrade ha, infatti, già valutato positivamente il primo passaggio della richiesta presentata dal Comune di Serrone che si avvia ora spedita verso la commissione congiunta (Ministero/Società) che dovrà dare il via libera definitivo.

“Ci preme evidenziare – scrive il sindaco Maurizio Proietto nella sua richiesta – che, nonostante il nostro Comune disti dal casello di Colleferro meno di 10 km, il nome di Serrone non risulta presente, come non risulta presente in alcuna altra tabella dell’autostrada A1. Il nostro paese ha delle peculiarità che lo rendono particolarmente appetibile ad una moltitudine di persone che arrivano qui in modo del tutto sporadico e, pertanto, necessitano di adeguata segnaletica stradale. Tale mancanza crea frequenti disguidi e grosse difficoltà”.

Nello specifico Proietto indica la presenza sul territorio comunale del Monte Scalambra, col suo santuario della Madonna della Pace (dove un anno fa fu segnalata un’apparizione della Madonna di Medjugorie), uno dei più importanti punti di decollo per parapendio presenti nel Lazio, pista ciclabile, il sentiero naturalistico E1, la Strada del Cesanese, il museo permanente del costume teatrale, l’archivio storico intercomunale oltre a circa 250 posti letto inseriti nel circuito dei pernottamenti di chi si reca al vicino parco a tema Magicland.

“Sono fiducioso – commenta Proietto – perché stavolta finalmente ce la possiamo fare. L’iter è partito, abbiamo già superato il primo passaggio e in poco tempo avremo questo importante riconoscimento”.