Lanciano: Karate ‘Grand Prix e Campionato Assoluto’ ricco bottino per il CSKS Club

19 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

 Sabato 13 e domenica 14 aprile presso il Palaveliero di San Giorgio a Cremano (NA), si sono svolti il Gran Prix e il Campionato Italiano Assoluto di Karate FIK (Federazione Italiana Karate). Ennesimo successo del C.S.K.S. CLUB che si è imposto in queste importanti manifestazioni valide ai fini della classifica per l’ingresso nella Nazionale Italiana di Karate Kata e Kumite, rappresentativa che sarà impegnata ai prossimi Campionati del Mondo IKU (International Karate Union) in Slovenia il prossimo mese di Giugno.

Dodici gli atleti del M° Antonacci impegnati in questa trasferta accompagnati dal Coach Luisa Gandelli, atleti che non hanno mancato al loro impegno conquistando tutti minimo una medaglia sia nelle gare di Kata (forma) che in quelle di Kumite (combattimento).

Per la classe Cadetti (15-17 anni) Alessia D’Onofrio conquistava ben tre medaglie d’Argento, classificandosi al 2° secondo posto nella gara di Kata stile Goju Ryu e Kata stile Shito Ryu e conquistando anche la medaglia d’argento nel Kumite Sanbon categoria + 55 Kg.. Alessia ha dimostrando di essere tra le migliori in Italia e in crescita costante in entrambe le specialità agonistiche.  Sempre per la classe cadetti erano presenti anche l’atleta cintura arancione Francesco Di Battista che si classifica al 2° posto nel Kata stile Shotokan e Giorgia Andreoli cintura Nera che sale sul podio nel kata stile Goju Ryu conquistando una preziosa medaglia di bronzo.

Per la classe Juniores (18-20 anni) Angelo Umberto Rullo dimostra ancora una volta di essere l’atleta da battere, vince infatti, due medaglie d’oro, una nel kata stile Shito Ryu e una nel Kata stile Goju Ryu. Angelo Umberto con queste medaglie ha la conferma che sarà uno degli Azzurri che rappresenteranno l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo IKU che si svolgeranno nel mese di giugno a Portoroz (Slovenia).

Sempre nella classe Juniores Federica Verì vince la medaglia d’argento nel Kata stile Shito Ryu.

Nella classe Seniores (21-35 anni) Gabriele Farina si porta a casa ben cinque medaglie. Due medaglie di bronzo nel Kata, una nello stile Shotokan e una nello stile Shito Ryu, e tre medaglie nel Kumite, vince, infatti, due medaglie d’argento, una nella categoria Sanbon + 80 kg e una nella categoria Ippon Open, e infine una medaglia di bronzo al Campionato Italiano Assoluto + 80 kg.. Gabriele è sicuramente l’atleta di punta del C.S.K.S. CLUB, un atleta polivalente che riesce a fare medaglia in entrambe le specialità del Karate, nel Kata (forme) e nel Kumite (combattimento). Gabriele sarà il rappresentante della Nazionale Italiana FIK per la specialità del Kumite Ippon ai prossimi Campionati del Mondo IKU.

Alessandra Del Bello conquista una medaglia d’argento nel Kata stile Shito Ryu e Federica Verì sempre nella classe Seniores si classifica al 3° posto nel Kata stile Shito Ryu, proprio alle spalle della sua compagna di squadra, mostrando così che il Club Frentano è tra i più forti in assoluto. Un altro atleta di punta del C.S.K.S. CLUB LANCIANO è sicuramente Jonathan Chesi che vincendo la medaglia d’oro nel Kata stile Shito Ryu e la medaglia di bronzo nel Kata stile Goju Ryu, conquista un posto in Nazionale e rappresenterà l’Italia nella disciplina del Kata stile Shito Ryu ai prossimi Campionati del Mondo IKU.

Nella categoria Master (36-45 anni) Luca Cagiotto sale sul gradino piu’ alto del podio vincendo la medaglia d’oro nel Kata stile Shotokan, ottimo anche il risultato di Luisa Gandelli che abbandonando per un’oretta le vesti di coach, tornata alle gare dopo anni si classifica al secondo posto nel Kata stile Shito Ryu.

Anche nella categoria dei Veterani (da 46 anni in su), il C.S.K.S. CLUB era presente con Rodolfo Staniscia che si classifica al 2° posto nel Kata stile Shotokan e con Saverio Alberti 2° classificato stile Shito Ryu, anche loro rientrati alle gare dopo tanti anni per puro divertimento e passione. La loro prestazione, gli permetterà probabilmente di partecipare ai Mondiali nella Classe Master e Veterani.

La classifica degli atleti del C.S.K.S. CLUB LANCIANO:

Farina Gabriele

Kata Shito Ryu Seniores

3° Classificato

 

Kata Shotokan Seniores

3° Classificato

 

Kumite Ippon Open

2° Classificato

 

Kumite Sanbon KG +80

2° Classificato

 

Campionato Assoluto

Kumite Sanbon KG +80

3° Classificato

 

 

 

Chesi Jonathan

Kata Shito Ryu Seniores

1° Classificato

 

Kata Goju Ryu Seniores

3° Classificato

 

 

 

Del Bello Alessandra

Kata Shito Ryu Seniores

2^ Classificata

 

 

 

Verì Federica

Kata Shito Ryu Seniores

3^ Classificata

 

Kata Shito Ryu Juniores

2^ Classificata

 

 

 

Rullo Angelo Umberto

Kata Shito Ryu Juniores

1° Classificato

 

Kata Goju Ryu Juniores

1° Classificato

 

 

 

D’Onofrio Francesca

Kata Shito Ryu Cadetti

2^ Classificato

 

Kata Goju Ryu Cadetti

2^ Classificato

 

Kumite Sanbon KG +55

2^ Classificato

 

 

 

Di Battista Francesco

Kata Shotokan Cint.Arancio Cadetti

2° Classificato

 

 

 

Andreoli Giorgia

Kata Goju Ryu Cadetti

3^ Classificata

 

 

 

Cagiotto Luca

Kata Shotokan Master

1° Classificato

 

 

 

Gandelli Luisa

Kata Shito Ryu Master

2^ Classificata

 

 

 

Staniscia Rodolfo

Kata Shotokan Veterani

2° Classificato

 

 

 

Alberti Saverio

Kata Shito Ryu Veterani

2° Classificato

 

Dichiarazione del Maestro Pietro Antonacci:

“Anche in quest’occasione non posso che complimentarmi con i miei atleti che ad ogni gara mi riempiono di orgoglio con le loro prestazioni e i loro risultati, frutto d’impegno e di costanza in palestra durante tutto l’anno e da anni. Il Gran Prix era l’ultima gara a punteggio valida per l’ingresso nella Nazionale Italiana FIK (Federazione Italiana Karate).

Tre dei miei atleti rappresenteranno l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo IKU (International Karate Union) che si svolgeranno dal 6 al 9 giugno 2013 a Portoroz in Slovenia. Gabriele Farina Seniores gareggerà nel Kumite Ippon Open, Angelo Umberto Rullo Juniores nel Kata Stile Shito Ryu e Jonathan Chesi Seniores nel Kata Stile Shito Ryu. Sono molto contento per loro ed anche per tutti gli altri miei allievi che stanno avendo soddisfazioni con questi successi, giuste ricompense per il loro impegno. A giorni una circolare della Federazione chiarirà anche la possibile partecipazione dei Master e dei Veterani ai Campionati del Mondo, che potrebbe vedere la partecipazione di Luca Cagiotto, Saverio Alberti, Luisa Gandelli e Rodolfo Staniscia. Ora ci prepariamo con più impegno del solito per il prossimo appuntamento che sarà per gli atleti sopra citati, il Campionato del Mondo IKU e per tutti gli altri il 6° Memorial Walter Cavallo, Gara Internazionale da me organizzata che si svolgerà a Lanciano il 16 giugno prossimo, che vedrà la presenza della Nazionale della Serbia o della Bosnia, e di altri Club stranieri cui sarà inviato l’invito tramite la dirigenza Federale. Quest’anno la gara di Lanciano sarà onorata anche della presenza del Presidente Federale e Vice Presidente Mondiale Dott. Daniele Lazzarini e con buone probabilità  del Vice Presidente Nazionale M° Vitaliano Morandi e del Commissario Tecnico Nazionale M° Roberto De Luca, oltre che dalla presenza di Tecnici e Atleti della Nazionale Italiana. La gara sarà coordinata da me e dall’Arbitro Mondiale Elsa Epifani.”