Rifiuti da Roma, i manifestanti impediscono ai camion di entrare nello stabilimento Saf di Colfelice

5 aprile 2013 Non attivi Di redazione

Tre camion che portano rifiuti da Roma a Colfelice sono stati fermati, questa mattina alle 8, davanti ai cancelli della Saf. Alcune centinaia di persone, tra cui sindaci del territorio e comitati di cittadini, si sono opposti fisicamente all’ingresso di quei mezzi nell’impianto Ciociaro in cui il decreto ministeriale firmato da Clini e dal commissario all’emergenza rifiuti di Roma, prevede lo smaltimento quotidiano di 400 tonnellate di rifiuti provenienti dalla Capitale. I mezzi sono ancora fermi nel piazzale antistante lo stabilimento Saf. “Siamo contrari a questo provvedimento – ha dichiarato il sindaco di Pontecorvo Michele Notaro – non cambiamo la nostra posizione e andremo avanti con la protesta, come sindaci del territorio, e impugneremo il provvedimento Ministero davanti al Tar”.
Er. Amedei
Foto Alberto Ceccon