San Raffaele, Cuozzo (Ugl): “La Regione convochi tavolo trilaterale”

17 aprile 2013 0 Di redazionecassino1

“Sollecitiamo la Regione Lazio ad aprire un tavolo trilaterale che coinvolga la proprietà e le organizzazioni sindacali, perché sono già passati venti giorni dall’ultimo incontro e ancora non si sa nulla sulle retribuzioni dei lavoratori, ai quali tuttora non sono state corrisposte le mensilità di febbraio e marz0″.

Lo dichiara in una nota il segretario dell’Ugl Sanità Roma e Lazio, Antonio Cuozzo, spiegando che “dalla riunione dello scorso 26 marzo, in cui ci è stata comunicata l’impossibilità di procedere al regolare pagamento di fornitori e dipendenti, a causa della crisi finanziaria che sta attraversando il gruppo, e durante la quale avevamo richiesto l’intervento immediato delle istituzioni, non è ancora arrivata alcuna convocazione”.  “E’ necessario che le parti coinvolte, con grande senso di responsabilità, intervengano subito e in maniera concreta – conclude il sindacalista –  per cercare di restituire un minimo di serenità ai lavoratori, sempre più esasperati”.