Sorpreso con un etto di “fumo”, 24enne in manette a Latina

28 aprile 2013 0 Di redazione

Nella tarda serata di sabato 27 i finanzieri, insospettiti dai movimenti di un ventiquattrenne di latina, incensurato, ma ritenuto vicino agli ambienti dello spaccio di stupefacenti in città, hanno deciso di controllarlo trovandolo in possesso di un panetto di “fumo” del peso di 100 grammi, nascosto sotto il sedile dell’auto su cui viaggiava. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire ulteriori quantitativi di marijuana e materiale normalmente usato per l’attività di spaccio (tra cui un bilancino di precisione). Per il giovane sono quindi scattate le manette per detenzione di droga ai fini di spaccio ed il sostituto procuratore di turno presso la procura della repubblica di latina ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo fissato per lunedì 29 aprile.