Terremoto, serie di scosse in provincia di Perugia. La più forte di magnitudo 3.6

20 aprile 2013 0 Di admin

Un evento sismico è stato avvertito dalla popolazione in provincia di Perugia. Le località prossime all’epicentro sono i comuni di Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina e Monterchi.
Dalle verifiche effettuate dalla “Sala Situazione Italia” del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone e/o cose.
Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento è stato registrato alle ore 9.57 con magnitudo locale 3.6.
In seguito all’evento sismico registrato in provincia di Perugia si segnalano due repliche avvertite dalla popolazione.
Le località prossime all’epicentro sono i comuni di Città di Castello, Monte Santa Maria Tiberina e Monterchi.
Anche in questo caso dalle verifiche effettuate dalla “Sala Situazione Italia” del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone e/o cose.
Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia le due repliche sono state registrate alle ore 10.05 e alle ore 10.06 con magnitudo locale 2.5.