Venafrano in manette, deve espiare pena a 8 anni e mezzo per estorsione

19 aprile 2013 0 Di redazione

I Carabinieri della Stazione di Venafro hanno arrestato oggi pomeriggio C. C. rom 47enne del posto raggiunto da un Ordine di Carcerazione dell’A.G. a seguito di condanna definitiva sanzionata dalla Suprema Corte di Cassazione in questi giorni, dovendo espiare una pena a complessivi otto anni e sei mesi di reclusione per estorsione continuata commessa alcuni anni addietro. L’uomo dopo le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di via Ponte S.Leonardo del capoluogo Pentro.