pubblicato il14 maggio 2013 alle 19:54

Aggredisce la madre ultrasettantenne e i carabinieri che tentano di fermarlo, 54enne in manette a Ceprano

I carabinieri di Ceprano, hanno arrestato un 52enne del posto indagato per i reati di “resistenza a pubblico ufficiale” e “lesioni personali”.
I militari operanti sono intervenuti presso la sua abitazione, a seguito della richiesta di aiuto arrivata dalla madre 74 enne dell’uomo. In preda ad uno stato di particolare agitazione psico-emotiva, il figlio aveva immotivatamente aggredito la donna . Nella circostanza i militari, nonostante i reiterati tentativi di ricondurlo alla ragione, sono stati a loro volta aggrediti da quest’ultimo. In relazione alle circostanze ed al fine di evitare che la situazione potesse ulteriormente degenerare, i militari hanno proceduto all’arresto ritenendolo responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, atteso che nella circostanza, un militare ha riportato un trauma contusivo al braccio destro giudicato guaribile in 5 giorni. L’arrestato, in aderenza alle disposizioni impartite dalla competente A.G., è stato trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando Stazione Carabinieri di Pontecorvo (FR) in attesa della fissazione dell’udienza dibattimentale per il rito direttissimo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07