pubblicato il18 maggio 2013 alle 10:30

Al Maggio Sermonetano i suoni dell’Isola di Ventotene

Secondo weekend del “Maggio sermonetano – spettacoli in strada”, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Suono Parola Immagine con la direzione artistica di Massimo gentile. Il “Gioiello d’Italia” accoglie tra i suoi vicoli medievali tutte le espressioni di arte: musica, pittura, cinema, enogastronomia.

Domani, domenica 19 maggio, alle 16.30 il giardino degli aranci diventerà un angolo di Giappone grazie a “kokorojapan”: dimostrazioni di karate, arte della Calligrafia Giapponese, cerimonia del the, reading di poesie tradizionali giapponesi e laboratorio di origami.

Alla Loggia dei Mercanti dimostrazione di creazioni ceramistiche secondo il metodo “Raku” a a cura dell’artista Fiorella Caroni: verranno esposte opere artistiche delle associazioni DF Dimensione futura per le antiche terre di Cisterna, Asddojomakoto e Il Volo Del Delfino.

Alle ore 17.30 prenderanno il via gli Spettacoli In Strada. In piazza del Popolo “Rumori nell’isola al Maggio Sermonetano”, con la Banda Musicale di Ventotene diretta dal M° Pio Maria Federici e la Banda Musicale Fabrizio Caroso di Sermoneta diretta dal M° Michele Secci. A seguire, “Ventotene Music Ensemble” col gruppo del “Laboratorio di Percussioni Karl Potter”. Una sorta di gemellaggio ideale tra Sermoneta e l’isola di Ventotene.

In piazza del Comune “vagabondi all’esterno, biblioteche dentro – noi siamo le voci dei libri”. Sarà presentata la Carta dei diritti della Lettura, con sottofondo musicale del trio D’Erme Borrelli Filosi (voce, contrabbasso, sax). Ancora, in piazza San Lorenzo “Napoleide” con Addò và – storie e racconti da Napoli dalla tammurriata al rap moderno (Camillo De Felice, Elia Ciricillo, Daniele Mattei, Valerio Rodelli)

Alle ore 18.00 alla Chiesa San Michele Arcangelo performance musicale Anna Maria Gentile viola da gamba, Reginaldo Falconi chitarra, Massimiliano Filosi sax soprano.

Alle 20.30, infine, al Belvedere concerto “Jamm’ guagliò!” ricordando Karl Potter a cura del Ventotene Music Ensemble – gruppo del “Laboratorio di Percussioni Karl Potter”.

Nel prossimo fine settimana, da sottolineare sabato sera alle ore 20.30 la proiezione del film “Noi non siamo come James Bond” di Mario Balsamo e, domenica 26, la muysica di Sicilia con il concerto Concerto “Suttaterra Terra di Sutta” dei Pupi di Surfaro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07