“Aquino nel cuore” e il candidato sindaco Mazzaroppi illustrano i punti del programma

14 maggio 2013 0 Di redazionecassino1

Commercio e turismo: sono stati i temi toccati negli ultimi comizi della lista “Aquino nel cuore”. I candidati sono saliti di nuovo sul palco, in Piazza San Tommaso, per incontrare gli elettori: un doppio appuntamento che ancora una volta ha richiamato centinaia di cittadini.

Il candidato sindaco Libero Mazzaroppi e alcuni membri della sua squadra hanno scelto di entrare nel dettaglio del programma che stanno già illustrando in tutte le case di Aquino. In particolare hanno spiegato i punti che riguardano il commercio, partendo dalla necessità di istituire lo Sportello Unico delle attività produttive. C’è bisogno poi di razionalizzare ed ampliare il mercato settimanale, dotandolo anche di maggiori servizi: questo senza stravolgere il piano attuale, ma intervenendo in alcune zone nelle quali i residenti segnalano particolari disagi. Interventi che saranno studiati con l’obiettivo prioritario di non danneggiare le attività commerciali, i cui incassi sono profondamente legati anche al mercato domenicale.

Altro punto del programma riguarda l’intenzione di adottare un nuovo regolamento commerciale, solo dopo aver discusso con le categorie interessate.

Strettamente legato al tema del commercio c’è anche quello del turismo: valorizzare il territorio e richiamare turisti, significa anche dare impulso alle attività commerciali. Per questo l’obiettivo è quello di puntare sui prodotti dell’agricoltura e della cucina locale, coinvolgendo anche gli agriturismi, e sostenere tutti quegli eventi capaci di attrarre visitatori.

“Noi vogliamo puntare proprio su questo – ha detto il candidato sindaco Mazzaroppi – cominciando a favorire l’inserimento della città nei circuiti nazionali dei tour operator, intercettando i pullman che transitano qui per andare a Montecassino e facendoli fermare per visitare le nostre bellezze. Sfruttare quelle legate all’archeologia, puntando ad incrementare le visite guidate nella zona della vecchia Aquinum, anche in collaborazione con il Comune di Castrocielo. Dobbiamo promuovere incontri, conferenze sul pensiero dei personaggi illustri del nostro territorio e non solo; dobbiamo poi valorizzare iniziative come il Premio Internazionale San Tommaso e il Premio Giovenale.”

Nei prossimi incontri con gli elettori, in programma anche in questo fine settimana, verranno poi affrontati gli altri aspetti del folto programma che la lista “Aquino nel cuore” vuole realizzare per cambiare la città.