Cassino, l’assessore Grossi: “Trasporto gratuito per i ragazzi che usufruiscono del corso di ippoterapia”

4 maggio 2013 0 Di admin

“L’attenzione che abbiamo sempre dimostrato in ambito sociale ha sempre contraddistinto la nostra azione amministrativa ed anche in questo caso abbiamo voluto impegnarci in un progetto che dia modo ai ragazzi disabili delle scuole medie superiori di Cassino di poter usufruire di un ulteriore servizio.” A dichiararlo è l’assessore all’istruzione del Comune di Cassino, Danilo Grossi, in riferimento all’iniziativa messa in campo dall’amministrazione comunale. “Grazie alla disponibilità – ha continuato Grossi – del Comune e di Magni Trasporti ai ragazzi disabili delle scuole medie superiori di Cassino viene garantito il trasporto gratuito dalla scuola di appartenenza in una struttura specializzata all’interno della quale potranno effettuare l’ippoterapia. L’ippoterapia o TMC (terapia con il mezzo del cavallo) è l’insieme delle tecniche mediche che utilizzano il cavallo per migliorare lo stato di salute di un soggetto umano. Un progetto importante, quindi, che consentirà ai ragazzi di vivere un’esperienza nuova e soprattutto di trarre giovamento da una terapia, che come è stato dimostrato, che grazie all’attento uso dei numerosi stimoli che si realizzano nel corso dell’interazione uomo – cavallo, fa del bene a chi ne usufruisce proprio perché consiste nell’induzione di miglioramenti funzionali psichici e motori. Credo che questa sia l’ennesima dimostrazione dell’impegno con il quale questa Amministrazione si dedica al sociale, mostrando sempre grande attenzione nei confronti di chi è meno fortunato. Un ringraziamento particolare voglio rivolgerlo ai responsabili della ditta Magni Trasporti che con grande sensibilità hanno messo a disposizione gratuitamente i propri mezzi per trasportare i ragazzi dalle loro scuole di appartenenza al centro dove svolgeranno la terapia. Inoltre ringrazio anche Ivano Capraro, autista degli scuolabus del Comune di Cassino, che si è offerto, fuori dal proprio orario di servizio, di accompagnare i ragazzi presso la struttura.” Sulla questione è intervenuta anche la professoressa dell’Istituto Tecnico Commerciale di Cassino, Santa Mastroianni, responsabile del progetto ippoterapia. “È il sesto anno – ha sottolineato la Mastroianni – che la scuola promuove questo corso per ragazzi diversamente abili e possiamo definire con orgoglio che il progetto ippoterapia è un vero e proprio fiore all’occhiello perché ha un’altissima valenza educativa. In questi anni, infatti, abbiamo riscontrato che i ragazzi che hanno in passato frequentato il corso hanno avuto dei miglioramenti evidenti. Si tratta di un progetto importante, quindi, richiesto dai genitori stessi dei ragazzi e reso possibile anche grazie all’impegno del Comune di Cassino e dell’Amministrazione che ha messo a disposizione il trasporto, fornendo in tal modo a tutti i ragazzi la possibilità di partecipare.”
ippoterapia-cassino1

ippoterapia-cassino