Contrasto alla pesca di frodo e ai furti nelle case, controlli e sequestri delle guardie ittiche a Latina

2 maggio 2013 0 Di redazione

Dopo le recenti segnalazioni pervenuteci da alcuni cittadini della frazione di Borgo Vodice, Terracina e Pontinia, le quali intimorite dalla presenza di pescatori “stranieri” in notturna vicino le proprie case, ( la pesca utilizzata come diversivo per effettuare furti) nella nottata del 1 maggio 2013 le guardie ittiche volontarie coordinate dal responsabile provinciale Fipsas Emiliano Ciotti, hanno effettuato un controllo minuzioso dei fiumi, laghi e canali, Fiume Sisto, Fiume Ufente, Diversivo Ufente,Linea Pio VI, Diversivo linea Pio VI, Canale Portatore, Canale di Navigazione, Canale Mortacino, Lago di Paola, oltre a numerosi altri canali .situati nel comuni menzionati.
sequestro guardie ittiche latina1
Il resoconto della guardie ittiche è la seguente: Pescatori Controllati 10 (dieci) verbali redatti 28, ( i pescatori verbalizzati hanno commesso più reati quali: Pesca senza licenza, pesca notturna, pesca con attrezzi non consentiti) per una somma superiore ai 3 mila euro, 10 sequestri effettuati tra cui un bilancione 4X4, Una rete di 30 metri, 42 canne da pesca, 31 mulinelli un CANOTTO di circa 3 metri, 4 nasse e circa 20 kili di pesce il quale ancora vivo è stato reimmesso nei fiumi.
sequestro guardie ittiche latina