Ennesimo disagio per i pendolari nel Capoluogo: bagni della stazione fuori uso da mesi

14 maggio 2013 0 Di redazionecassino1

Ennesimo disagio per i pendolari che dal Capoluogo si recano per lavoro a Roma o Napoli. Come se non bastassero i disagi per le carrozze insufficienti, il dover  viaggiare come ‘sardine’, il loro pessimo stato di pulizia e manutenzione e i ritardi che accumulano giornalmente, mettendo a dura prova la pazienza dei viaggiatori, ora una  nuova grana si abbatte sui pendolari della stazione di Frosinone. Da circa due mesi, segnala un nostro lettore,  per i bisogni fisiologici bisogna attendere il treno e sperare che non porti ritardo. “Non so se la manutenzione degli stessi spetti – prosegue sconsolato – a Trenitalia, ma resta comunque vergognoso che in due mesi nessuno si è preoccupato di sistemare i bagni”.  Del resto l’avviso sulle porte dei servizi igienici della satzione lascia poco spazio ad equivoci e le proteste sono sacrosante. Certo è davvero impossibile dar loro torto…!

F.P.