Frequenta un uomo più grande, il padre le fa un occhio nero

29 maggio 2013 0 Di redazione

Le ha dato un pugno in un occhio perché aveva una relazione con un uomo maturo. E’ l’epilogo di una litigata tra padre e figlia di Aquino dovuta alla ferma intenzione della 21enne di voler continuare la relazione con quel compagno la cui età più avanzata, costituiva, secondo il genitore, un problema. Per questo il padre pretendeva che la foglia interrompesse quella relazione. All’ennesimo no, è partito un pugno che ha costretto al giovane a ricorrere prima al pronto soccorso di cassino, poi ai carabinieri.
Er. Amedei