Litiga con la moglie e scappa con figlia di sei anni e… droga. Rintracciato a Cassino

6 maggio 2013 0 Di redazione

Litiga con la moglie 25enne, la minaccia di morte e scappa con la figlia di 6 anni. Un 35enne di Napoli è stato rintracciato questa notte dai carabinieri in un albergo di Cassino dove l’uomo aveva preso una stanza Nel corso della perquisizione i militari hanno trovato e sequestrato una pistola giocattolo Mod. 92, con tappo rosso all’estremità della canna nonché residui di polvere bianca, verosimilmente “cocaina”, pezzi di cellophan, normalmente utilizzati per contenere sostanze stupefacenti nonché una tessera di plastica e una banconota da euro 5, usate per il consumo dello stupefacente. Inoltre i carabinieri hanno preso in custodia la minore e l’hanno affidata alla zia materna accorsa sul posto.
L’uomo è stato denunciato per il porto abusivo dell’arma giocattolo nonché segnalato all’Autorità Amministrativa per consumo personale di sostanze stupefacenti.