Morte di Andreotti, Fardelli: “Stima, affetto e riconoscenza dell’intera città di Cassino”

6 maggio 2013 0 Di redazione

“Cassino gli aveva riconosciuto la cittadinanza onoraria per il suo impegno politico a favore del territorio e della sua crescita economica”. Lo scrive in una nota stampa, Marino Fardelli consigliere regionale del Lazio. “E oggi è andato via un uomo al quale la città di Cassino ha da sempre rivolto sentimenti di stima, affetto e riconoscenza. Un grande politico, un grande scrittore e, aggiungo, un grande uomo che ho avuto l’onore di conoscere personalmente per essere stato ricevuto in più occasioni nel suo ufficio a Roma accompagnato in una circostanza anche dall’allora sindaco Antonio Grazio Ferraro per invitarlo a presentare a Cassino la sua ultima fatica letteraria. L’accoglienza e il suo modo inconfondibile di comunicare, resteranno in ognuno di noi come, indelebili, resisteranno la sua opera a favore del benessere sociale, politico ed economico della città di Cassino e di tutto il Paese. Parteciperò con commozione ai suoi funerali martedì a Roma”.