Non si ferma all’alt dei carabinieri, 19enne denunciato per possesso di 20 grammi di marijuana

21 maggio 2013 0 Di redazionecassino1

Non si ferma allo “stop” e per poco non va ad urtare una gazzella dei Carabinieri. I militari gli intimano l’alt e poi scoprono che aveva 20 grammi circa di marijuana. L’episodio è avvenuto ieri. Un giovane di 19 anni di Chieti mentre transitava con la sua auto nei pressi di via Pescara per poco non è andato a sbattere ad un’auto dell’Aliquota Radiomobile che sopraggiungeva. Incuriositi dalla fretta con cui il giovane ha cercato di allontanarsi, i militari hanno deciso di fermarlo per un controllo ed hanno scoperto che il 19enne, visibilmente nervoso e preoccupato, aveva con se circa 10 grammi di marijuana. In macchina, con lui, c’era una ragazza che, alla richiesta dei carabinieri se avesse anche lei della sostanza stupefacente, spontaneamente ha estratto dalla borsa uno “spinello” e lo ha consegnato ai militari. Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata, poi, nell’abitazione del giovane i carabinieri hanno recuperato altri dieci grammi circa di marijuana ed un bilancino di precisione. Il 19enne è stato pertanto denunciato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti mentre per la sua amica è scattata la segnalazione alla locale Prefettura.