pubblicato il21 maggio 2013 alle 21:40

Per Acea acqua bene prezioso solo sulle bollette. A Roccasecca copiosa perdita da un mese

L’acqua è un bene prezioso, lo sanno tutti tranne all’Acea che da oltre un mese non pone rimedio ad una perdita d’acqua segnalata da un solerte cittadino di Roccasecca. Questi racconta, anche con l’ausilio di supporto fotografico come, dal 20 aprile, in via D’Aquino, località San Rocco, si sprecano centinaia di litri d’acqua all’ora, azzarda anche a quantificare la perdita come un litro al secondo. “Non abbiamo cali di pressione nelle nostre case, ma quello a cui stiamo assistendo è uno spreco inaccettabile anche perché noi l’acqua la paghiamo a peso d’oro” è il commento del lettore che afferma di aver segnalato la sollecitato un intervento dei tecnici per almeno una decina di volte ma l’acqua continua a correre come in un ruscello.
Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07