pubblicato il14 maggio 2013 alle 15:04

Proseguono i lavori di manutenzione alla villa comunale

Proseguono senza sosta i lavori di manutenzione sulla pavimentazione in ciottoli di pietra dei percorsi pedonali dei giardini della villa comunale. La ditta appaltatrice ha già eseguito, infatti, una parte consistente dei lavori previsti dal capitolato, che stanno contribuendo a dare al parco un rinnovato smalto che si era perso a causa di anni di abbandono pressoché totale.

La pavimentazione dei percorsi pedonali, realizzata in acciottolato, risultava in più parti in fase di distacco, e, pertanto, bisognevole di un massiccio intervento di manutenzione straordinaria. I ciottoli distaccati, infatti, risultavano pericolosi sia per il transito dei numerosi pedoni, che usufruiscono giornalmente degli spazi della villa, sia perché potenziali oggetti di lancio per atti vandalici. Si è proceduto fino ad ora, e si continuerà per la parte residuale dei lavori, alla rimozione dell’attuale pavimentazione degradata e alla pulizia dei ciottoli da recuperare. I materiale così trattato, per le porzioni ultimate, hanno già trovato ricollocazione in opera idoneamente allettati e stuccati su un massetto cementizio. Con queste modalità operative si procederà per il resto dei lavori appaltati.

Sulla base del computo metrico redatto sull’opera, è stata stimato che l’esecuzione dell’intervento ha un costo di 58.000 euro.

“Con nostra grande soddisfazione i lavori di manutenzione sulla pavimentazione della villa comunale stanno procedendo senza problemi” ha commentato l’assessore ai lavori pubblici e alle manutenzioni Fabio Tagliaferri.

“L’intervento in fase di realizzazione rientra in quel quadro di attività programmate di manutenzione sulla città. Programmazione che siamo riusciti a predisporre nonostante le note ristrettezze e difficoltà di liquidità e di bilancio per venire incontro alle richieste e alle esigenze della cittadinanza.

Inoltre, di questo intervento vado particolarmente orgoglioso dato che in passato, quando ero consigliere di minoranza, mi feci promotore di una raccolta di firme per sollecitare questi lavori di manutenzione, nell’assoluta indifferenza, però, dell’allora maggioranza. Oggi, visto che ogni promessa è un debito, tenendo fede all’impegno di quel tempo, come assessore della giunta Ottaviani ho voluto fortemente spendermi per questo intervento”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07