“Scappa, arriva la polizia”, due arresti e due denunciate a Frosinone

10 maggio 2013 0 Di redazione

Prosegue il dispositivo di sicurezza messo in campo dalla Polizia di Stato contro i reati predatori.
Nella notte, infatti, sono stati arrestati due giovani pluripregiudicati sorpresi dalla pattuglia volante mentre stavano perpetrando un furto all’interno di un esercizio commerciale della parte alta di Frosinone.
I due complici si erano ben organizzati.
Dopo aver forzato la serranda del locale ed infranto con un sasso la porta a vetri, uno di loro si è introdotto all’interno mentre l’altro faceva da palo all’esterno.
Alla vista della volante il grido “ scappa, scappa: è arrivata la Polizia!”.
I due tentano di fuggire ma vengono bloccati dai poliziotti che recuperano merce e denaro sottratto al negozio di generi alimentari, procedendo all’arresto dei due.
La mirata attività di Polizia ha consentito anche di individuare due ragazze che in nottata si aggiravano con fare sospetto all’interno dell’area della ferrovia.
Personale della Polfer ed un equipaggio della volante procedono ad un controllo più dettagliato.
Le giovani vista la Polizia si danno alla fuga ma i poliziotti riescono a scavalcare la recinzione della strada ferrata e comincia l’inseguimento.
Bloccate le ragazze viene anche recuperata una carriola con la quale le due stavano trasportando cinque tombini in ferro asportati lungo il tratto ferroviario a protezione della linea elettrica di illuminazione della ferrovia.
Le donne portate in Questura sono state denunciate per furto in concorso.