pubblicato il13 maggio 2013 alle 16:13

Schietroma (Psi): “Occorre costruire anche in Italia una sinistra riformista di governo a vocazione europea”

Dalla federazione del Psi di Frosinone ricevizmo e pubblichiamo:
L’elezione di un socialista, Guglielmo Epifani, a Segretario nazionale del PD, la recente decisione di SEL di chiedere l’iscrizione al Partito Socialista Europeo e l’attualità nel dibattito politico di temi socialisti, come la scuola e la sanità pubbliche, non possono che far piacere a noi del PSI che abbiamo tenuto accesa, in questi anni difficili, la fiammella socialista nel nostro Paese.
Dobbiamo essere grati a Riccardo Nencini per aver riportato il PSI in Parlamento, dove i senatori ed i deputati socialisti, nonostante che il Partito non faccia parte del Governo, per senso di responsabilità voteranno a favore di quei provvedimenti che verranno ritenuti utili al Paese.
Nel contempo il nostro Segretario nazionale ed il gruppo dirigente, con l’ausilio degli iscritti e dei simpatizzanti, dovranno continuare a lavorare per costruire anche in Italia la prospettiva politica di una sinistra riformista di governo a vocazione europea.
Colgo l’occasione per esprimere vivo apprezzamento per la decisione degli esponenti di SEL e del PSI dell’importante comune di Ferentino di presentare insieme una lista denominata “per il socialismo europeo”, a sostegno del candidato PD a Sindaco, avv. Antonio Pompeo, risultato vincitore delle elezioni primarie.
È quanto afferma Gian Franco Schietroma della Segreteria nazionale del PSI.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07