pubblicato il29 maggio 2013 alle 17:26

Tifosi violenti, 18 Daspo per gli scontri durante la partita Isola Liri – Sarnese

Ad essere colpiti dal provvedimento 13 ultras della Sarnese e 5 dell’Isola Liri a seguito dei tafferugli avvenuti nel corso dell’incontro di calcio tra le due squadre il 28 ottobre 2012
E’ il 28 ottobre del 2012 quando nel corso di un incontro di calcio tra le squadre della Sarnese e dell’Isola Liri, militanti nel campionato di serie D, un banale litigio, nato inizialmente tra alcuni sostenitori locali e due giocatori della squadra ospite, è la miccia che fa scaturire i successivi tafferugli.
Le Forze di polizia, addette al servizio di ordine pubblico, intervengono per sedare i disordini, riuscendovi con non poche difficoltà.
Pesante il bilancio degli scontri che, oltre al danneggiamento di un’autovettura in sosta, avrà come conseguenza il ferimento di due agenti di Polizia Locale.
Una capillare attività investigativa, condotta grazie anche all’ausilio delle riprese videofotografiche, consentono l’individuazione dei responsabili delle violenze ed il loro deferimento nei mesi scorsi all’Autorità Giudiziaria per i reati di violenza e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Ad essere individuati e richiamati alle loro responsabilità 18 persone, 15 sostenitori della Sarnese e 5 dell’Isola Liri Calcio.
Per loro il Questore di Frosinone ha emesso 18 provvedimenti di divieto di accesso a manifestazioni sportive, per un periodo temporale di tre anni.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07