pubblicato il30 maggio 2013 alle 19:20

Un consiglio comunale a Cassino per chiedere la permanenza dello stabilimento Fiat. Fardelli auspica una visita di Elkann

“Come Presidente del Consiglio Comunale di Cassino – scrive in una nota Marino Fardelli – ho convocato un Consiglio Comunale per il giorno 4 giugno, così come concordato con i capigruppo, per approvare una mozione a favore della permanenza di Fiat presso lo stabilimento di Piedimonte San Germano-Cassino così come auspicata dal primo cittadino di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone, anche come Presidente Cosilam, e dai Comuni delle “Cinquecittà” che hanno prodotto una prima mozione a firma dei sindaci di Colle San Magno Antonio Di Nota e del Sindaco di Piedimonte San Germano Domenico Iacovella. Oggi si apprende di una dichiarazione del Presidente Fiat Jhon Elkann, a margine dell’Assemblea di Exor, che ha speso parole di incoraggiamento per lo stabilimento di Cassino dichiarando “Cassino è uno stabilimento che sta andando, che ha prodotti che funzionano”. Siamo contenti delle dichiarazioni però che ci faccia capire come un territorio può mettersi a beneficio del progetto industriale di Fiat e cosa devono mettere in campo le amministrazioni locali e regionali per la salvaguardia dei livelli occupazionali e cosa sarà di Fiat nel nostro territorio. Ci auguriamo quanto prima che il Presidente Elkann possa venire a Cassino per incontrare l’Amministrazione Comunale e gli operai che chiedono certezze”.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07