pubblicato il9 maggio 2013 alle 16:04

Vende auto evadendo il Fisco, la Finanza di Frosinone recupera a tassazione 17 milioni di euro

Una evasione fiscale da 17 milioni di euro è stata scoperta dalla guardia di Finanza di Frosinone che ha indagato sulle attività di una rivendita di auto del capoluogo ciociaro. Il periodo di riferimento del controllo è quello compreso tra gli anni 2006 e 2011, durante il quale la società si sarebbe spogliata dei beni senza fatturarne la cessione e deducendo indebitamente dei costi. Inoltre i finanzieri avrebbero accertato che l’azienda ha sottratto alla tassazione introiti per 14 milioni di euro mentre altri due milioni sarebbero stati incassati a nero evadendo anche l’Iva. In tutto sarebbe un milione di euro l’evasione della sola imposta del valore aggiunto.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07