pubblicato il10 giugno 2013 alle 10:33

Contromano sull’A1 per cercare la morte, aspirante suicida bloccato dalla Stradale di Cassino

Trenta chilometri contromano sull’autostrada Roma Napoli. E’ la follia commessa da un 27enne di Roma, ieri sera, nel tratto di A1 che attraversa la provincia di Frosinone. Ad immobilizzato non senza difficoltà, evitando che il giovane facesse male a se stesso o ad altri, sono stati gli agenti della sottosezione di Polizia stradale di Cassino comandata dal vice questore Giovanni Consoli e coordinata dall’ispettore Giovanni Cerilli. Il ragazzo, in preda a turbe psichiche, ha percorso a bordo della sua Peugeot 205 il tratto di A1 a tre corsie tra Frosinone e Ceprano, sfidando l’intenso traffico contromano per schiantarsi contro un terrapieno. Uscito dall’auto, accerchiato dagli agenti della Stradale, ha tentato di farsi travolgere dalle auto in transito senza, per fortuna riuscirci. E’ stato quindi immobilizzato e affidato alle cure degli operatori dl 118 di Cassino che lo hanno trasportato nel reparto di neuropsichiatria.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07