pubblicato il19 giugno 2013 alle 18:57

Il corpo di una donna ritrovato in una casa a Fontechiari, forse Samanta Fava scomparsa nel 2012

Il corpo di una donna , forse quello di Samanta Fava, la trentaciquenne di Sora scomparsa nel 2012, é
stato ritrovato, oggi, nella casa del suo compagno a Fontechiari. La Procura di Cassino che indaga sul caso aveva disposto le sue ricerche nel fiume Liri. I sommozzatori dei vigili del fuoco aveva scandagliato per chilometri i fondali del corso d’acqua senza trovarla. Il compagno, indagato, aveva detto di aver nascosto il suo corpo dopo la morte avveuta per un malore. Oggi il ritrovamento della salma nella sua abitazione. Al momento risulta indagato per occultamento di cadavere.
Er. Am.
Foto Alberto Ceccon
CLICCA QUI PER GUARDARE LE ALTRE FOTO
fontechiari-samanta-fava-18

fontechiari-samanta-fava-15

fontechiari-samanta-fava-13

fontechiari-samanta-fava-11

fontechiari-samanta-fava-09

fontechiari-samanta-fava-07

fontechiari-samanta-fava-05

fontechiari-samanta-fava-03

fontechiari-samanta-fava-02

fontechiari-samanta-fava-01

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07